De Aquis - Advanced Water Metering and Adaptive Management (AWMAM)

La Società MMeters S.r.l. nasce come soggetto giuridico ed economico finalizzato a realizzare , attraverso un processo di Design Strategico , la Soluzione tecnologica oggetto di richiesta di Brevetto proposto con domanda depositata con numero: 102018000008375 in data 06/09/2018, (Pending) denominato“ Piattaforma Hw/sw Advanced Metering Analytics and Adaptive Water Management ”. La Società è stata costituita come start ap innovativa ai sensi della legge Legge n.221/2012 di conversione del DL 179 /2012 e s.m. ed è iscritta nell’apposito elenco speciale previsto dalla stessa legge. La sede legale della Società MMeters S.r.l. è in via Milano, 51 - 73040 FELLINE di ALLISTE C.F. e P.I. 04980690756 (LE). Indirizzo PEC mmeterssrl@pec.it . Numero REA LE-333140

La società ha per oggetto: lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, quali:

- l'attività di progettazione, ricerca e sviluppo e successiva produzione e commercializzazione di software e hardware ,tecnologie e metodologie avanzate , nonché la prestazione dei relativi servizi, anche reali e/o commerciali. In particolare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la Società può provvedere:

a) alla progettazione, ricerca , sviluppo e

produzione di tecnologie di misurazione del flusso e/o di portata per acqua, gas ed energia elettrica, come contatori, flussimetri e così via;

b) alla produzione di Information Technology, sia hardware, che software, comunque impiegabili nei settori di cui al precedente punto a).

c) la progettazione, la ricerca e sviluppo , la produzione di prodotti hardware, software, sistemi , soluzioni tecnologici e metodologie per la implementazione diSmart community,sistemi avanzati IoT, sistemi di New Public and Collaborative Management,New Public Governance .

I soci fondatori provengono da esperienza pregresse in tema di fondazione sviluppo e gestione operativa in aziende pregresse nell’ambito delle quali hanno svolto analoga attività di ricerca e sviluppo sempre nel settore ambientale e sviluppo sostenibile.

I soci fondatori sono anche coinventori della piattaforma Patent Pending oggetto del progetto su cui si basa la Start Up. La denominazioneMmetersnasce dalla contrazione dell’espressione “Management & Meterscorrispondente alla visione aziendale che fa perno sulla ricerca, sviluppo e produzione non di specifici prodotti ancorché avanzati e innovativi, ma di una moderna soluzione oggetto di tutela brevettuale pending . Risultato dell’attività

sarà ciò che la moderna concezione

dell'ingegneria meccanica o elettronica definisce “prodotti/servizi avanzati” consistenti nella utilità immateriale riscontrabile come risultato di prodotti/servizi attivati per la creazione delValore Pubblicoottenibili non tanto come valore aggiunto generato da ogni specifico prodotto reale, ma la utilità complessiva e l’attitudine a soddisfare olisticamente i bisogni totali dei fruitori, al punto di generare unautilità totale di Sistema superiore alla sommatoria delle utilità normalmente generate dai singoli prodotti o apparati singolarmente approvati.

LaVisiondella start up siidentificaconl’idea espressa nella soluzione sottoposta a protezione brevettuale compendiata nei termini “Management & Meters” composto

da prodotti, reti infrastrutturali , soluzioni

dematerializzate , metodologie avanzate, realizzate attraverso un processo di “Design for Developing sustainable products and services”. LaMissionaziendale è arrivare alla realizzazione e alla messa sul mercato

- il miglior prezzo sul mercato;

- la miglior tecnologia applicata;

- il miglior servizio offerto agli utenti e a tutti i portatori di interesse (stackeholder).

LaStart Up prevede di realizzare gli obbiettivi di progetto, consistenti nella invenzionePatent Pendingapplicando

le raccomandazioni diBlank e Ries sulla

Lean Startup: innovazione senza sprechi, mantenendo fermi i principi del “New Product Developpment - NPD“ per lo sviluppo di nuovi prodotti applicando le tecniche e letematiche dell’ingegneria collaborativa, la utilizzazione dell'approccio dei team virtuali, della condivisione di dati e delle integrazioni di applicazioni, sempre attenendosi all’applicazione dinamica dei principi diStrategic Designe quella diPLM, Product Lifecycle Management, ovvero della “gestione del ciclo di vita del prodotto”.